Marotta: "Lo Scudetto è stato un grosso sacrificio per tutti. Sono fiducioso per il futuro di Conte all'Inter"

Beppe Marotta, amministratore delegato dell'Inter, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di DAZN poco prima dell'ultimo match stagionale dei nerazzurri in casa contro l'Udinese.

Giuseppe Marotta | Alessandro Sabattini/Getty Images
Giuseppe Marotta | Alessandro Sabattini/Getty Images

"Vivo una sensazione agrodolce perché festeggiare lo Scudetto è bellissimo ma possiamo farlo solo parzialmente, decine di migliaia di tifosi sono fuori e non possono condividere con noi questo momento. Ci dispiace. Vincere con l’Inter è frutto di un grande sacrificio di tutti, allenatore squadra e società. Da domani ci immergeremo nella nuova stagione, oggi ci godiamo la festa. Poi ci incontreremo", queste le parole di Marotta.

L'amministratore delegato dell'Inter ha poi concluso dichiarando: "Se io sono ottimista per il futuro di Conte? Certo, sono sempre ottimista. Da domani ci immergeremo nella nuova stagione, cercando di fare sempre gli interessi dell'Inter ma anche nel rispetto di tutti i professionisti che lavorano all'Inter. C'è tanto ottimismo".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli