Marotta: 'Skriniar? Rimane con noi e la minaccia del PSG non scardinerà i suoi valori. Per il vice de Vrij è corsa a tre'

Intervenuto a Dazn a margine della sfida contro la Lazio, l'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta ha parlato del mercato nerazzurro.

Skriniar? Posso dire che la proprietà la scorsa settimana ha esplicitato la volontà di non farsi lusingare dal PSG, posso confermare che Skriniar è un elemento molto importante nell'impianto di gioco della nostra squadra e quindi rimarrà sicuramente con noi. Il PSG lo vuole a zero? Skriniar è un ragazzo per bene e presto inizieremo a trattare il suo rinnovo per vincolarlo con noi per tanto tempo. Questa velata minata minaccia non scardineranno i valori di questo calciatore. Mercato? Ci manca ultimo tassello per la rosa di questa stagione, ci è stato proposto Acerbi e stiamo valutando, è una corsa a tre con Chalobah e Akanji. Girone Champions? Molto difficile, dobbiamo puntare sulla nostra qualità e l'esperienza che abbiamo acquisito. Domani conosceremo il calendario e dovremo gestire un periodo molto impegnativo. Il gironcino terminerà entro novembre e la pressione sarà forte, un'esperienza unica”.