Marquez: "Ho preso il riferimento di Rossi ed era quello buono"

Oriol Puigdemont
motorsport.com

Il pilota della Honda ha completato il miglior giro di sembre del tracciato di Silverstone con un tempo di 1'58"168, che gli è valso la pole position del Gran Premio di Gran Bretagna.

Marquez è arrivato a meno di due decimi da infrangere addirittura la barriera dell'1'58", anche se ritiene che sarebbe stato quasi impossibile fare meglio.

"Era difficile fare meglio, anche se ci sono alcuni tratti in cui sono molto forte ed altri in cui soffro di più. Nel terzo sono stato molto veloce e nel quarto non si può giocare, ma dovevo lasciare qualcosa anche per l'anno prossimo" ha detto Marc con una risata.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Abbiamo abbassato la pole dell'anno scorso di 1"8, penso che il tempo 'reale' fosse 1'58"5-1'58"4, ma con il traffico devi farti trovare pronto. Ho preso il riferimento di Rossi, che è risultato essere buono".

Oltre ad aver firmato la pole, Marc sembra essere quello accreditato del ritmo migliore per la gara di domenica.

"Il ritmo è abbastanza buono, con una gomma dura sia davanti che dietro. Ho già deciso di usare quelle e forse tutti andranno con la dura al posteriore. Se andremo tutti così, dovremo gestire la nostra velocità con la strategia e le tre Yamaha ci renderanno le cose difficili" ha spiegato.

Venerdì Marc aveva già anticipato che secondo lui le Yamaha erano molto competitive su questo circuito.

Leggi anche:

Marquez in pole davanti a Rossi a SilverstoneQuartararo: "Una spia accesa mi è costata la prima fila"Fotogallery MotoGP: la 60esima pole di Marquez a Silverstone

"Ieri erano davanti, oggi dietro, domani potrebbe cambiare di nuovo la situazione. Quando cambia la temperatura, di solito cambia tutto e domani dicono che farà caldo" ha detto.

"I giornali dicono che siamo davanti, ma io darò come sempre il 100%, ovviamente pensando al campionato, perché le tre Yamaha sono dietro alle Ducati in classifica" ha aggiunto in ottica iridata.

Infine, gli è stato domandato anche delle sue 60 pole position in 120 gare, quindi una ogni due...

"60 pole, è spaventoso! Noi proviamo sempre a fare il lavoro al meglio, ma sono statistiche. L'importante è domani. Noi diamo sempre meno importanza alla pole, ma sono numeri che si sommano".

Ganador de la pole Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, y tercero Jack Miller, Pramac Racing

Ganador de la pole Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, y tercero Jack Miller, Pramac Racing <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Ganador de la pole Marc Márquez, Repsol Honda Team, segundo Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, y tercero Jack Miller, Pramac Racing Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Gold and Goose / LAT Images</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Gold and Goose / LAT Images

Gold and Goose / LAT Images

Potrebbe interessarti anche...