Marquez se l'è vista brutta: "Non respiravo"

Marc Marquez, protagonista di una brutta caduta, fortunatamente senza conseguenze, nelle prime prove libere del Gran premio di Thailandia delle MotoGp, con Sky ha ricordato i momenti che sono seguiti all’impatto. “Mi sono spaventato perché non respiravo ed è una brutta sensazione” ha sottolineato.

“Sarei poi voluto rientrare subito al box per prendere la seconda moto, ma credo che sia stato meglio andare al centro medico per un controllo. E’ stata una brutta caduta, ma l’importante è che non mi sia fatto niente” ha aggiunto il centauro di una Honda andata pressoché distrutta nell’incidente.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...