Massimo Ferrero, minacciato, denuncia

ll presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, si è rivolto alla Questura di Roma, la città dove vive, per sporgere una denuncia contro ignoti dopo una lunga serie di episodi di minaccia ricevuti. La vicenda è stata confermata dalla società, stando a quanto riferito dal Corriere dello Sport. Secondo quanto appreso, al suo indirizzo romano sono stati spediti anche proiettili, ma non soltanto. Ci sono state alcune minacce pesantissime, anche sui social.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli