Matias Silvestre si accasa al Livorno: contratto fino a fine stagione

Goal.com
Ultimo in Serie B, il Livorno ha preso lo svincolato Matias Silvestre. Il centrale argentino era senza squadra dopo l'addio all'Empoli.
Ultimo in Serie B, il Livorno ha preso lo svincolato Matias Silvestre. Il centrale argentino era senza squadra dopo l'addio all'Empoli.

Sei mesi da svincolato dopo l'esperienza con l'Empoli, conclusa con la retrocessione, e ora per Matias Silvestre è tempo di una nuova sfida: l'ex centrale tra le altre di Milan e Inter è ufficialmente un nuovo giocatore del Livorno, formazione di Serie B.


L'idea di prendere il trentacinquenne difensore argentino, alla fine, si è concretizzata nelle ultime ore. Silvestre ha firmato con il Livorno un contratto valido fino alla fine dell'attuale stagione, con possibiltà di rinnovo in caso di salvezza.

Una missione che, allo stato attuale delle cose, appare complicatissima: il Livorno è ultimo in Serie B, con 6 punti di svantaggio dal penultimo posto e addirittura 10 dal quartultimo, attualmente occupato dalla Cremonese, e dunque dai playout. In panchina è appena tornato Roberto Breda, che ha sostituito Paolo Tramezzani dopo poche settimane.

Una sfida a tutti gli effetti per Silvestre, senza squadra dalla conclusione dello scorso campionato di Serie A. L'ultima presenza italiana dell'ex catanese è quell'Inter-Empoli che, lo scorso 26 maggio, ha sancito l'amaro ritorno in B dei toscani. Il suo obiettivo personale, ora, è evitare la seconda retrocessione di fila.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...