Matip rivela il 'codice' di Klopp: "Non è stato come il giallo dell'uovo…"

Goal.com

Joel Matip, anche se di origini camerunensi, è nato in Germania. Parla bene il tedesco e quindi, nello spogliatoio, è l'unico che in certe situazioni può comprendere al massimo il linguaggio di Jurgen Klopp.

Ai microfoni di '11freunde' il difensore del Liverpool racconta un modo di dire in particolare del suo allenatore, che usa spesso all'interno dello spogliatoio.

"Certe volte lui dice 'Non è stato proprio come il giallo dell'uovo', che vuol dire 'Non è stata una cosa brillante'. Solo il suo assistente ed io scoppiamo a ridere. I miei compagni invece restano impassibili a pensare, poi io molte volte devo spiegargli il significato".

Joel Matip nel 2016 ha lasciato lo Schalke per approdare al Liverpool proprio per Jurgen Klopp, che lo ha voluto fortemente. Chissà che dietro la richiesta del tecnico c'era anche la necessità di avere un giocatore tra i suoi che parlasse il tedesco...

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...