Matteo Boniciolli non usa mezzi termini

Sportal.it

Matteo Boniciolli, con Repubblica, ha detto la sua sulla situazione che si è venuta a creare nella pallacanestro italiana. "Sommessamente chiedo: a una squadra che ha perso tutti gli stranieri, come dici di ricominciare a giocare? E alla gente tra un mese dici 'c’è il derby, venite in 6000 a palazzo'? Io non andrei, con l’ansia che quello accanto a me abbia il virus senza saperlo" ha raccontato.

"Fra tanti atteggiamenti ondivaghi, apprezzo l’equilibrio di Frank Vitucci che dice che alla peggio chiuderemo il campionato, pazienza – ha aggiunto -. In uno sport coi playoff non ha senso assegnare uno scudetto a metà regular per avere una classifica per le coppe del prossimo anno. Si parla di vite che se ne vanno, sanità al collasso, un’economia che chissà quando e se ripartirà, e ci preoccupiamo di chi vince lo scudetto? Ma chi se ne frega".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...