Mattia Binotto lascia la Ferrari: il Cavallino smentisce

Binotto Ferrari
Binotto Ferrari

Nelle scorse ore si erano le diffuse le voci di una dipartita del team principal della Scuderia Ferrari. Secondo i rumors infatti, pare che a prendere il suo posto possa il francese Frederic Vasseur, quest’ultimo in Sauber dal 2017. Dalla Ferrari è arrivata tuttavia una smentita. La Scuderia, attraverso una nota diramata su Twitter, ha tenuto a precisare che tali rumor “sono privi di fondamento”.

Binotto non va via dalla Ferrari: il comunicato del Cavallino

La gestione di Mattia Binotto, nel corso di questi ultimi anni, non ha visto crescere la Ferrari purtroppo come ci si aspettava. La monoposto rossa ha vinto solamente 7 volte nel giro di quattro anni, senza contare che di queste sono state quattro nel 2022.

Frederic Vasseur è nato a Draveil nel 1968. Ingegnere francese, nel 2016 è stato Team Principal Renault, dimettendosi l’anno successivo. Nel 2017 Sauber è approdato in Sauber. È laureato all’ESTACA in aeronautica e ingegneria.

La Ferrari: “Sono voci prive di fondamento”

Nel frattempo la scuderia ha precisato su Twitter: “In relazione alle speculazioni apparse su alcuni organi di stampa relative alla posizione del Team Principal della Scuderia, Mattia Binotto, Ferrari comunica che si tratta di voci totalmente prive di fondamento”.