Maturità 2020, seconda prova: greco-latino al Classico e matematica-fisica allo Scientifico

Yahoo Notizie


La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato sul suo profilo Instagram le tanto attese materie della seconda prova scritta della maturità 2020, che come accaduto nel 2019 sarà multidisciplinare (fatta eccezione per i corsi di studio ad una sola disciplina caratterizzante).

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Saranno greco e latino al liceo Classico e matematica e fisica allo Scientifico.

Per quanto riguarda gli istituti professionali e tecnici, invece, le materie saranno le seguenti: per l'indirizzo Enogastronomia e ospitalità alberghiera i ragazzi avranno Laboratorio di servizi enogastronomici-cucina e Scienza e cultura dell'alimentazione; all'Istituto per i Servizi per l'agricoltura avranno Valorizzazione delle attività produttive e legislazione di settore ed Economia agraria e dello sviluppo territoriale; mentre al Tecnico per il Turismo ci saranno Discipline turistiche e aziendali e Lingua inglese; al Tecnico indirizzo Informatica, infine, Sistemi e reti e Informatica.


GUARDA IL VIDEO: Lory Del Santo: “Senza intimo all’esame di maturità”


La titolare del Miur ha reso note anche le modalità della prova orale, anch'essa multidisciplinare. Addio alle buste, innanzitutto: ogni commissione deciderà quali materiali di partenza saranno oggetto dell'esame, a seconda del percorso della classe. Potrà trattarsi di un testo, un documento, un'esperienza, un progetto, un problema - e da qui prenderà avvio il colloquio.


GUARDA IL VIDEO: Maturità 2019, difficile e... costosa

Potrebbe interessarti anche...