Maxi Lopez sta con Maradona: "Icardi non convocato? Parola di Diego è santa"

Maxi Lopez si presenta all'Udinese e promette: "Se non raggiungo la doppia cifra non posso stare in questa squadra, ho la voglia di un ragazzino".

Qualche giorno fa ha fatto molto discutere una foto apparsa sul profilo Instagram di Maxi Lopez e ritraente il giocatore del Torino sorridente in compagnia dei connazionali Mascherano e Messi, per molti chiara frecciata a Mauro Icardi, da tempo fuori dalle convocazioni della Nazionale argentina.

Ad avvalorare questa tesi un hashtag particolare (#ContinuaASucchiarlo), anche se l'attaccante del Torino ha voluto negare ogni suo coinvolgimento nella vicenda.

Intervenuto ai microfoni di 'Radio la Red', Maxi Lopez ha spiegato: "Qualche giorno fa la mia ex moglie mi manda un messaggio dicendomi che mio figlio Valentino voleva andare a vedere Juventus-Barcellona, io mi informo e mi dicono che sarei potuto andare all'allenamento del Barcellona senza problemi".

"Proprio un'ora prima dell'allenamento - continua l'argentino - Wanda mi dice di non poter portare mio figlio e quindi vado da solo. Iniesta, Messi e Mascherano si avvicinano ed abbiamo fatto quella foto che in seguito ho mandato a Wanda per dimostrarle che ero stato davvero lì. Solo io e lei avevamo quella foto ed io non ho alcun account social".

Sulle parole di Maradona che ha definito Icardi un traditore: "Per me la sua parola è sempre santa. Non parlavo con Mascherano e Messi da quasi 10 anni, non capisco che influenza possa avere con loro: questa storia è stata messa in giro da qualcuno".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità