Mazzarri contro Sarri. E non è il derby

·1 minuto per la lettura

Walter Mazzarri contro Maurizio Sarri. E non è il derby della Mole. Un anno fa, il 2 di novembre, i due si affrontavano in Torino-Juventus, gara decisa da una rete del difensore bianconero De Ligt. Oggi sono in lizza per la panchina della Fiorentina. E se Sarri è dato per favorito sta prendendo quota la candidatura di Mazzarri, tra l’altro ex calciatore viola: non aveva spazio, perché nel suo ruolo giocava Giancarlo Antognoni, e andò a cercare fortuna altrove, costruendosi una più che dignitosa carriera da calciatore. Il terzo incomodo, si fa dire, è Giuseppe Iachini. Che è in una posizione scomodissima dopo le scelte operate nel costruire la squadra che ha affrontato la Roma. Potrebbe perdere il posto anche vincendo a Parma.