Mazzone contro Spalletti: "Mai piaciuto, Totti deve giocare sempre"

Carlo Mazzone attacca Spalletti: "Con Totti ha toccato il record, vuole comandare lui, è il padrone. Deve darsi una calmata".

Carletto Mazzone non ha mai avuto peli sulla lingua e adesso che è in pensione non si fa problemi a criticare apertamente un collega, in tal caso Luciano Spalletti.

Mazzone, che ha da poco compiuto 80 anni, attacca Spalletti in merito alla gestione di Totti, considerata dall'ex tecnico assolutamente sconsiderata.

“Spalletti deve darsi una calmata - ha dichiarato Mazzone a 'Teleradiostereo' - , non l’ho mai gradito. Ha esagerato in diverse situazioni, sia a livello comportamentale che tecnico. Non ho capito perché abbia voluto creare certe situazioni. 

Con Totti ha toccato il record, vuole comandare lui, è il padrone. Non condivido alcuni comportamenti di un uomo che vive nel mondo del calcio. Francesco va sempre fatto giocare".

Totti ha ancora un'altra stagione di autonomia secondo Mazzone: "Io un altro anno glielo concederei. È stato bravissimo nella sua esperienza, deve darci un’ultima soddisfazione”.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità