Mbappé nel mirino del Real Madrid? Ramos: "Porte aperte per i migliori"

Il capitano del Real Madrid, Sergio Ramos, apre ad un possibile arrivo di Mbappè: "Lo accoglieremmo con affetto".

E’ un’amichevole di super lusso quella che vedrà la Spagna (antagonista dell’Italia nel gruppo di qualificazione ai Mondiali) protagonista martedì sera. La Roja infatti, sarà impegnata a Parigi contro la Francia vicecampione d’Europa.

Sergio Ramos, nella conferenza stampa di presentazione del match, ha spiegato: “Benzema ancora escluso dalla Nazionale? Non sono io a fare le convocazioni, posso solo dire che Karim è uno dei migliori al mondo nel suo ruolo e mi auguro che presto possa tornare a giocare per la Francia. Griezmann? Parliamo di un grande giocatore che è certamente migliorato in Spagna. Gli auguro tutto il meglio, tranne quando gioca con me”.

La Spagna sta vivendo un ottimo momento: “La Spagna ha avuto un lungo periodo nel quale ha vinto tutto ciò che si potesse vincere, la gente si è abituata male. Nel calcio si può vincere o perdere, quello che conta è provare a fare del proprio meglio e a giocare un proprio tipo di calcio. Adesso siamo in una nuova fase ma stiamo ottenendo risultati con regolarità”.

Ramos potrebbe trovarsi ad affrontare quel Mbappé che è ritenuto da molti il nuovo fenomeno del calcio europeo e che, secondo diverse voci di mercato, è nel mirino del Real Madrid: “Florentino Perez non contatta certo me per avere avere dei consigli sugli acquisti, quello che però è chiaro è che le porte del Real sono sempre aperte per i giocatori più forti. Se Mbappé dovesse venire na noi lo accoglieremo in maniera affettuosa come facciamo sempre, mi pare irrispettoso però parlare adesso di un giocatore che non è nostro”.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità