Mendicante trova un borsello con dentro 7mila euro in contanti e lo restituisce

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Alberto Lingria
REUTERS/Alberto Lingria

Ha trovato un borsello abbandonato vicino al cimitero. Lo ha aperto: dentro c'erano 7mila euro in contanti. Ma una mendicante di Ferrara non se n'è approfittata: invece, ha segnalato il ritrovamento a una fiorista che lavora in quella zona e quest'ultima, a sua volta, ha avvisato i carabinieri.

LEGGI ANCHE: Una mendicante ha trovato un borsello con 7 mila euro e lo ha dato ai carabinieri

Ricevuta la segnalazione, la centrale operativa ha inviato sul posto una pattuglia del nucleo radiomobile. Gli agenti hanno preso il borsello e ne hanno verificato il contenuto. Oltre ai documenti, c'erano anche settemila euro in contanti.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Coronavirus. Senza un tetto si è ancora meno uguali degli altri

A questo punto i carabinieri hanno contattato il proprietario del borsello, un agente di commercio residente in zona, che si è subito precipitato in caserma per rientrare in possesso di ciò che aveva perduto.

I carabinieri si sono congratulati con la mendicante per la sua onestà. Ora qualora ne facesse richiesta, ai sensi del codice civile alla signora spetterebbe una ricompensa pari a un ventesimo della somma rinvenuta.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Furti a casa di un anziano: a rubare è la sua dottoressa