Menetti si tiene stretta una mezz'ora

Sportal.it

Treviso cede di schianto con Milano, che vince 91-67 il match di mezzogiorno del Palalido.

"Ci sono stati trenta minuti belli e gagliardi da parte nostra - dice il coach dei veneti Max Menetti -. Alla fine abbiamo perso qualche pallone, mollato in difesa e nell’ultimo quarto concesso troppo: lo scarto finale non rispecchia però l’intera gara e questo mi infastidisce un po’. Non ci possiamo certo ai tanti tiri liberi per Milano, a cui vanno i complimenti per la meritata vittoria".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...