Meo Sacchetti esorcizza il fattore campo

Meo Sacchetti commenta il sorteggio in vista delle Olimpiadi.

"Siamo finiti nel Torneo di Belgrado con la squadra più titolata fra quelle che non hanno avuto accesso diretto a Tokyo - dice -. Nel nostro girone siamo i favoriti, non possiamo nasconderlo. Senegal e Portorico sono due Nazionali che abbiamo affrontato recentemente. Gli africani sono una squadra molto fisica. I portoricani, per come era cominciata l’ultima partita del Mondiale in Cina, potevano diventare il nostro peggior ricordo. Passiamo la prima fase, la Semifinale e poi giochiamoci le nostre chance contro la Serbia. È la squadra favorita del nostro Pre Olimpico, e gioca in casa. Ma anche nel 2016 a Torino l’Italia era favorita…".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...