Mercato Inter, il chiarimento di Conte

Dopo il netto 4-0 rifilato al Genoa, l'allenatore dell'Inter Antonio Conte ha regalato in conferenza stampa sorrisi ed elogi alla sua squadra, rispondendo anche alle domande sul mercato di gennaio e sui possibili desideri di mercato: "Non mi sento di scrivere nessuna letterina di Natale - ha detto -, mancherei di rispetto a questo gruppo che mi sta dando tutto. Questi ragazzi hanno meritato i prossimi otto giorni di vacanza, ma so che sono responsabili e non molleranno neanche durante le feste. E lo sanno bene anche loro".

Il tecnico salentino ha risposto anche a chi gli chiedeva quanto fosse vera la voce di uno scambio con il Napoli che porterebbe Llorente in nerazzurro e Politano alla corte di Gattuso: "Mi coglie di sorpresa questa voce. Politano era entrato con la Fiorentina, con il Barcellona. Oggi ha giocato Esposito, giocatore con caratteristiche più specifiche di punta e penso abbia risposto alla mia chiamata".

Sul giovane attaccante, Conte ha aggiunto: "Siamo contenti. Esposito è il secondo marcatore più giovane della storia dell'Inter. Ha fatto una partita importante, non ne avevo dubbi, ma ora deve tenere i piedi per terra".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...