Mercato Inter, Marotta: "A capofitto su Lukaku e Dybala"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

(Adnkronos) - "L'annuncio di Dybala e Lukaku la settimana prossima? Sono dei nostri obiettivi su cui ci siamo buttati a capofitto, ma dobbiamo valutare se c'è la congruità finanziaria". Sono le parole dell'ad dell'Inter Beppe Marotta, a Radio Anch'Io Sport, sui possibili arrivi in nerazzurro degli attaccanti dal Chelsea e dalla Juventus. "Sono realtà tecniche che ci farebbero comodo. Se ce la faremo, bene. Altrimenti ci sposteremo su altri obiettivi. Ma quello che conta è la squadra, non la singola operazione. A parte Perisic che ci ha lasciato, la rosa è già competitiva", ha aggiunto.

L'Inter non vuole privarsi di Lautaro Martinez. "Abbiamo il nostro business plan per chiudere in attivo la campagna trasferimenti e abbassare il livello dei salari. L'obiettivo è costruire una squadra forte, Lautaro Martinez riteniamo sia un elemento indispensabile per percorrere l'obiettivo di avere una squadra forte e competitiva", ha detto.

Potrebbero esserci movimenti anche in difesa. "Bremer se parte Skriniar? Questo è un mercato dove è molto più difficile sostituire un attaccante, rispetto ad un difensore e probabilmente sarà questo il settore in cui dovremo agire. Stiamo pensando a alternative valide nel momento in cuoi dovesse partire un difensore". Bremer, ha aggiunto riferendosi al difensore del Torino, "è un giocatore di caratura mondiale e farebbe comodo a tante squadre di vertice, non solo italiane. E' in giocatore su cui sono poste tutte le nostre attenzioni". Intanto l'Inter ha già messo a segno il colpo "Mkhitaryan che sarà ufficiale nei prossimi giorni, così come Onana".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli