Meret non trova spazio al Napoli e può andare via. L'Inter ci pensa come post Handanovic

Emiliano Angelucci
·1 minuto per la lettura

Alex Meret sembra ormai essere diventato il vice Ospina al Napoli, dopo l'approdo in maglia azzurra nel 2018 e la prospettiva di una titolarità in una grande squadra. Pagato 25 milioni di euro dall'Udinese, il portiere classe 1997 ha iniziato un ballottaggio con il suo collega colombiano, che alla fine lo ha relegato praticamente a secondo portiere. Ora Meret rischia seriamente di rimanere fuori dalla lista per l'Europeo, poiché il ct Mancini potrebbe preferirgli Sirigu e Cragno.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, è possibile un suo addio al Napoli a fine stagione. "De Laurentiis e Giuntoli vogliono che il nuovo allenatore si affidi, definitivamente, a Meret. Diversamente, non è escluso che il ragazzo possa chiedere di essere ceduto", afferma testualmente il quotidiano rosa. E i club italiani ed esteri interessati al giocatore ci sono sicuramente.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.