Messi-Barcellona, accordo fino al 2031. Giocherà anche in MLS

·1 minuto per la lettura

Leo Messi resterà al Barcellona. È stato raggiunto un accordo tra il fuoriclasse argentino e il presidente Joan Laporta per il rinnovo del contratto, in scadenza il 30 giugno 2021. Un'altra bella notizia per l'ambiente blaugrana, che negli scorsi giorni ha potuto accogliere Sergio Aguero come rinforzo in attacco per la prossima stagione. Più del rinnovo, a stupire sono i dettagli del nuovo contratto che la Pulce si accingerà a firmare. Come riportato da Doble Amarilla, Messi si legherà al Barça per altri dieci anni.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Fughiamo subito ogni dubbio. Messi non giocherà fino al 2031. Il contratto prevede due stagioni (2021/22 e 2022/23) al Barcellona; le successive due stagioni (2023/24 e 2024/25) come ambasciatore del club catalano ma con la possibilità di scendere in campo con l'Inter Miami; infine, l'argentino dirà l'addio al calcio giocato e per gli ultimi sei anni del nuovo accordo vestirà i panni di ambasciatore nel mondo del Barça. Il tutto, per 240 milioni di euro netti in dieci anni.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità della Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli