Messi squalificato, il Barcellona: "Siamo indignati"

Il Barcellona attacca la FIFA per le 4 giornate a Lionel Messi dopo Argentina-Cile: "Squalifica ingiusta e sproporzionata, professionista esemplare".

Il Barcellona non ci sta e attacca la FIFA. Argomento in questione il lungo stop inflitto a Lionel Messi, reo di aver insultato gli arbitri in occasione di Argentina-Cile.

Il club blaugrana, attraverso il proprio sito, ha diffuso una nota ufficiale nella quale prende le distanze dalle 4 giornate comminate alla 'Pulce': "Il Barcellona manifesta sorpresa e indignazione per la sanzione a Messi".

"La società - prosegue il Barça - considera ingiusta e sproporzionata la squalifica di 4 giornate inflitta al calciatore argentino. Il Barcellona mostra sostegno a Leo, professionista esemplare per la sua condotta dentro e fuori dal campo".

A causa di questo provvedimento, il numero 10 (che deve scontare altri 3 turni dopo aver saltato la trasferta in Bolivia) non potrà aiutare l'Albiceleste nelle prossime e cruciali sfide di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Ricorso permettendo...

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità