Messina chiede ritmo alto con la Stella Rossa

Contro la Stella Rossa l’Olimpia Milano cercherà di spezzare una striscia di due sconfitte consecutive, ma dovrà farlo ancora senza Arturas Gudaitis e naturalmente senza Vlado Micov, il secondo realizzatore di squadra a 12.0 di media, bloccato da un infortunio al piede destro.

"I serbi hanno da poco cambiato allenatore affidandosi a uno dei tecnici più carismatici del basket europeo, Dragan Sakota – ha detto Ettore Messina -. Sicuramente, giocheranno una partita disciplinata e intensa sul piano fisico. La difesa sul pick and roll e il gioco interno dei loro pivot dovranno essere motivo di grande attenzione, oltre alla necessità di tenere il ritmo alto mantenendo la nostra fluidità in attacco".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...