Mick Schumacher come suo padre: sarà un pilota Ferrari

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Mick Schumacher (Hassan Ammar/Pool via REUTERS)
Mick Schumacher (Hassan Ammar/Pool via REUTERS)

Mick Schumacher segue in pieno le orme di suo padre. Dopo aver mostrato il proprio valore alla guida di un'auto da corsa, il figlio del grande Michael Schumacher entra nella scuderia Ferrari. Ad annunciarlo è stato il team principal del Cavallino, Mattia Binotto, che ha precisato che Schumacher nel 2022 sarà il pilota di riserva. "Non dobbiamo dimenticare che è già un pilota Ferrari", ha detto Binotto, "fa parte della nostra Driver Academy e, come ripetiamo, questa accademia esiste per identificare i futuri piloti Ferrari. Se ne fai parte e hai successo, avrai sicuramente delle opportunità”.

LEGGI ANCHE: Michael Schumacher, la foto con Verstappen diventa virale: “È irriconoscibile”

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Chi è Mick Schumacher?

Binotto e la Ferrari puntano sulla crescita del figlio di Schumi, che quest’anno ha chiuso il Mondiale 19esimo e senza punti, ma al volante di una Haas poco brillante e non proprio affidabile: "Ha fatto bene e progredito, non solo nella consistenza ma anche nella velocità", ha spiegato Binotto.

LEGGI ANCHE: Verstappen campione del Mondiale di Formula 1 2021

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Schumacher jr debutta in Formula 1

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli