Mihajlovic: "Juve in forma. Sarà combattuta, ci giochiamo il 10° posto. Ho sognato un rigore di Dybala"

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Juventus di domani sera: di seguito le parole del serbo.

Sinisa Mihajlovic | Emilio Andreoli/Getty Images
Sinisa Mihajlovic | Emilio Andreoli/Getty Images

LA GARA - "Per noi è una partita importante, vincendo finiremmo la stagione nella parte sinistra della classifica. Per noi significherebbe molto, era tra gli obiettivi stagionali. Penso che domani Bologna-Juve possa essere la partita più vista. Loro hanno una grande occasione, avranno le motivazioni alle stelle. Nelle ultime partite hanno fatto bene, mettendo molta più intensità. Faremo di tutto per fare la nostra partita ed essere presenti fisicamente e mentalmente. Sarà combattuta".

PROFEZIA - "Ieri sono andato a fare una visita di controllo in ospedale e mi hanno dovuto addormentare. Mi hanno svegliato nel momento in cui stavo sognando che Dybala stava per tirare il rigore per la Juve, sullo 0-0. Non so com'è finita, chissà se questo sogno significa qualcosa".

FUTURO - "Ho due anni di contratto, sto bene a Bologna e sto lavorando con la società per il futuro. Poi non si sa mai, ma io sono tranquillo e sereno qui".

RINGRAZIAMENTI - "Essendo l'ultima della stagione vorrei ringraziare tutte le persone che stanno dietro le quinte, che non si vedono ma ci facilitano il nostro lavoro quotidiano. Ringrazio la società, lo staff e i giocatori che mi hanno dato piena disponibilità".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli