Mihajlovic lascia l'ospedale

Mihajlovic dimesso
Mihajlovic dimesso

Dopo il calore che i suoi ragazzi gli avevano fatto arrivare nei giorni scorsi, Sinisa Mihajlovic ha potuto lasciare l’ospedale. L’allenatore del Bologna è stato dimesso e presto potrà tornare sulla panchina della sua squadra.

Mihajlovic dimesso, le sue condizioni

Intorno alle 15 di lunedì 2 maggio, il tecnico del Bologna ha lasciato l’istituto Seragnoli del Sant’Orsola. Mihajlovic era stato ricoverato lo scorso 29 marzo per riprendere la sua battaglia contro la malattia. Aveva promesso che sarebbe tornato presto ed è stato di parola: fortunatamente l’ex giocatore serbo sta meglio e presto potrà tornare ad allenare il Bologna.

È stata proprio la società rossoblu ha diffuso la notizia, informando tifosi e non che Mihajlovic è stato dimesso dall’ospedale. “Nella giornata di oggi Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall’Ospedale Sant’Orsola in buone condizioni generali, si legge sui social. Poi l’augurio: “Forza mister, siamo con te”.

Su Instagram non si è fatto attendere neppure il post della moglie Arianna, che mostra una foto dell’allenatore in panchina. “Che dire del tuo sorriso. E i tuoi occhi? Parlano”, ha scritto.

Soltanto pochi giorni prima, all’indomani della vittoria contro l’Inter, la squadra del Bologna ha fatto visita al mister in ospedale. Una sorpresa bellissima, colma di affetto, rispetto, stima e ammirazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli