Milan in affanno: si complicano i rinnovi di Donnarumma e Bonaventura

Si fanno in salita per il Milan le strade che portano ai rinnovi di Donnarumma e Bonaventura: Raiola ha rispedito al mittente le offerte rossonere.
Si fanno in salita per il Milan le strade che portano ai rinnovi di Donnarumma e Bonaventura: Raiola ha rispedito al mittente le offerte rossonere.

Lavorare nel presente, ma pensando al futuro. La dirigenza del Milan è impegnata su due fronti: provare a rinforzare la rosa a disposizione di Pioli, regalando magari al suo tecnico un elemento importante come Matteo Politano, ma gettare anche le basi della squadra che verrà, sapendo che le prossime stagioni dovranno per forza di cosa essere diverse da quella di quest’anno.

Il nuovo Milan dovrà ripartire anche da quelli che oggi sono i profili più importanti della squadra ma, per almeno un paio di essi, la permanenza all’ombra del Duomo è tutt’altro che scontata.

Come riportato dal Corriere dello Sport infatti, il club rossonero è alle prese con due veri e propri casi: quelli legati ai rinnovi di Gianluigi Donnarumma e di Giacomo Bonaventura.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il contratto dell’estremo difensore è stato prolungato nel 2017 e la sua scadenza naturale è giugno 2021. La volontà del Milan è ovviamente quella di trovare una soluzione per un ulteriore rinnovo in tempi brevi al fine di evitare che un giocatore di tale valore possa svincolarsi tra un anno esatto, ma la strada che porta all’agognata firma sembra piena di ostacoli.

La trattativa ha infatti portato solo ad una fumata grigia che potrebbe presto tendere in maniera definitiva verso il nero e lo stesso discorso vale anche per Bonaventura il cui contratto scadrà invece già a giugno 2020.

Sia Donnarumma che Bonaventura sono assistiti da Mino Raiola e al momento ipotizzare degli esiti positivi sembra complicato. Il super agente infatti, ha già rispedito al mittente le due offerte giunte sulla sua scrivania.

Potrebbe interessarti anche...