Milan all'assalto di De Paul: la strategia di Maldini e Massara per convincere l'Udinese. I nomi sul piatto

Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura

Il Milan si è mosso per Rodrigo De Paul, leader dell'Udinese valutato dalla famiglia Pozzo intorno ai 40 milioni di euro. Ma la dirigenza rossonera studia una soluzione più abbordabile, inserendo nell’affare (oltre a un conguaglio economico) alcuni giovani che potrebbero tornare utili al club friulano, con il chiaro obiettivo di abbassare il valore economico della possibile operazione per il classe '93

Jens Petter Hauge | Jonathan Moscrop/Getty Images
Jens Petter Hauge | Jonathan Moscrop/Getty Images

Stando a quanto scrive oggi La Gazzetta dello Sport tra le pagine della sua edizione odierna, in cima alla lista della dirigenza bianconera ci sarebbe il promettente l’esterno norvegese Petter Hauge, già autore di 5 gol in questi primi mesi sotto la guida d Stefano Pioli tra campionato ed Europa League. Quella legata ad Hauge non è però l'unica idea di Maldini e Massara, che pensando di poter tentare l'Udinese mettendo sul piatto i cartellini dei giovani Tommaso Pobega e Marco Brescianini, rispettivamente in prestito allo Spezia e all’Entella in questa stagione. "I vertici bianconeri hanno preso atto, ma si sono riservati di dare una risposta più avanti" scrive la rosea.

Sull'argentino ci sono anche Juventus e Inter, da tempo sulle tracce del 10 passato ora sotto la procura di Mino Raiola, volto particolarmente noto in casa rossonera.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.