Milan, attesa spasmodica per De Ketelaere: il Bruges si riunisce, lui rinuncia a parte dello stipendio

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Continua ad avvicinarsi a piccoli passi il momento che il mondo Milan stava aspettando: secondo le informazioni che ci arrivano dal Belgio, il Consiglio d'Amministrazione del Club Bruges si è riunito in serata con all'ordine del giorno il futuro di Charles De Ketelaere, che ormai non si allena più con la squadra in attesa che i rossoneri e i nerazzurri fiamminghi trovino l'intesa.

CHE RINUNCIA! - Per poter vestire la maglia del Milan, il talento belga ha accettato di ridurre il proprio stipendio da 2,7 a 2,3 milioni all'anno. Un accordo che ormai esiste da tempo tra giocatore e società, mentre il Bruges aspetta la famosa offerta da 35 milioni complessivi alla quale Maldini e Massara stanno pian piano arrivando. Si può chiudere a 32+3 di bonus.

RESPONSO - Non è arrivata la fumata bianca - non ancora - ma la trattativa prosegue senza frenate e le sensazioni rimangono positive. Ora non resta che attendere ulteriori novità dal Belgio, dove sono ottimisti sulla chiusura dell'affare entro i prossimi tre giorni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli