Milan, Boban non dimentica l'umiliazione

Il dirigente del Milan Zvonimir Boban a margine della conferenza stampa di Zlatan Ibrahimovic ha avvisato la squadra: "Siamo molto orgogliosi di riabbracciare un personaggio e giocatore unico, siamo super positivi per quel che riguarda l'effetto di Zlatan su squadra e ambiente. Detto ciò, bisogna fare risultati. Vista la pazzia mediatica che porta Ibra, non vorrei che si scordasse Bergamo, quella orrenda e inaccettabile sconfitta".

"Nessuno di noi deve nascondersi dietro le spalle larghissime di Zlatan. Dobbiamo essere positivi, Ibra può dare una mano a tutti per la svolta. Siamo felici di riaverti".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...