Leao gol e assist, Giroud è una garanzia: Milan-Bologna 2-0

Vittoria, la seconda in tre partite. Il Milan batte 2-0 il Bologna e sale al primo posto in classifica in compagnia di Roma, Torino e Lazio, in attesa del Napoli impegnato domani a Firenze. Partita quasi a senso unico, con i rossoneri che dominano a lunghi tratti, concedendo poco alla squadra di Mihajlovic, che ha un buon impatto ma col passare dei minuti diventa troppo passiva. Buona la prova da titolare per De Ketelaere, autore dell’assist per l’1-0 di Leao e di alcune giocate d’applausi (una palla deliziosa a Kalulu, che il francese non trasforma in gol), si conferma Giroud, che segna un gran gol al volo su invito dello stesso portoghese.

BOLOGNA, COSI' NON VA - I rossoneri costruiscono tanto e soffrono solo nel secondo tempo, con un tiro di Sansone che si stampa sul palo. Nel finale Pioli dà spazio ad Adli, Pobega, Ballo-Touré e Gabbia, facendo rifiatare CDK, Bennacer, Hernandez e Tomori. Martedì c’è il Sassuolo, per il Bologna appuntamento contro la Salernitana, il primo di settembre. Agosto è da dimenticare, serve ripartire con nuove certezze. E con qualche volto nuovo dal mercato. Vignato da mezzala non ha funzionato, Barrow si è perso, Soriano è sparito. E il solo Arnautovic non può bastare.