Milan, c'è Xhaka per gennaio: è già vicinissimo

Un'ipotesi di mercato in vista già del mese di gennaio potrebbe risollevare le sorti del Milan, attualmente impelagato in una classifica che parla addirittura di una zona retrocessione lontana appena 4 punti.

Secondo RSI (l'emittente tv e radio pubblico svizzero), infatti, Granit Xhaka sarebbe pronto a salutare l'Arsenal per vestirsi di rossonero già a gennaio, tanto da essersi addirittura già messo alla ricerca di una casa a Milano.

Nazionale elvetico, Xhaka gioca a Londra dal 2016 e nel frattempo è divenuto anche capitano dei Gunners. Nelle ultime settimane è però finito al centro di un caso, dopo aver reagito bruscamente a una sostituzione nella partita contro il Crystal Palace del 27 ottobre, mentre il pubblico stava pesantemente contestando.

Da allora il suo allenatore Unai Emery non l'ha più convocato per nessuna partita, togliendogli anche la fascia da capitano. Ecco perché la sua partenza da Londra potrebbe essere vicina e la soluzione meneghina una delle più interessanti, dato che al Milan lavora anche Ivan Gazidis che il centrocampista ha già avuto modo di conoscere e apprezzare in riva al Tamigi.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...