Milan a caccia di un vice Ibrahimovic: tre nomi per l'attacco

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il Milan non sembra intenzionato a rinnovare il contratto di Mario Mandzukic e ha già avviato la ricerca di un vice Zlatan Ibrahimovic per la prossima stagione. Il nuovo attaccante sarebbe finanziato dalla possibile qualificazione in Champions League dei rossoneri, che otterrebbero dalla UEFA circa 40 milioni di euro come premio di partecipazione. L'obiettivo numero uno porta il nome di Andrea Belotti, che non ha ancora raggiunto un accordo con il Torino per il prolungamento dei termini contrattuali e potrebbe lasciare i granata in estate.

Andrea Belotti | Jonathan Moscrop/Getty Images
Andrea Belotti | Jonathan Moscrop/Getty Images

Come riportato da Tuttosport, le alternative di lusso sono Dusan Vlahovic della Fiorentina (sul quale si sta muovendo con insistenza anche la Juventus) e Gianluca Scamacca del Sassuolo, attualmente in prestito al Genoa. Restano più sullo sfondo Donyell Malen del PSV e Odsonne Edouard del Celtic. Le mosse di mercato per il fronte offensivo non finiscono qui, perché il Milan vorrebbe acquistare anche un fantasista di rilievo per dare maggiori soluzioni alla formazione di Stefano Pioli: piacciono Josip Ilicic dell'Atalanta, Riccardo Orsolini del Bologna, Jonathan Ikoné del Lille e Florian Thauvin del Marsiglia.

Segui 90min su Instagram