Milan, che battaglia con il Newcastle per Botman: la reazione di Maldini alla nuova offensiva

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Un duello di mercato senza esclusioni di colpi. Milan e Newcastle si contendono Sven Botman fin dalla sessione di gennaio e non hanno alcuna intenzione di gettare la spugna. Paolo Maldini ha guadagnato la pole trovando un accordo totale con il difensore olandese per un contratto di quattro anni a 3 milioni più bonus a stagione. Anche con il Lille la trattativa è in fase avanzata sulla base di 30 milioni più bonus. Il direttore dell’area tecnica rossonera vuole chiudere un’operazione sul quale sta lavorando con fiducia da mesi, il difensore classe 2000 è stato bloccato in attesa di avere l’ok di RedBird che, nei prossimi giorni, completerà l’acquisizione delle quote di maggioranza del Milan.

Ascolta "Milan, che battaglia con il Newcastle per Botman: la reazione di Maldini alla nuova offensiva" su Spreaker.

NUOVA OFFENSIVA NEWCASTLE - Nel calciomercato i tempi e i dettagli fanno spesso la differenza. Bisogna lavorare con tempestività per mettersi al riparo da eventuali sorprese. Maldini, nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport, ha lanciato un messaggio forte e chiaro ai nuovi investitori: serve chiarezza in tempi brevi per non perdere il lavoro già fatto sul mercato. Il dirigente rossonero è a conoscenza della nuova offensiva del Newcastle raccontata in esclusiva proprio qui su calciomercato.com. I Magpies hanno messo sul tavolo del Lille una proposta superiore a quella rossonera e ora attendono segnali. Dal canto suo, Botman non ha cambiato le sue idee sul futuro: priorità assoluta al Milan in virtù di una stretta di mano com Maldini. La partita è aperta e la prossima settimana può essere decisiva in tal senso. Il club di via Aldo Rossi ha in mano il forte difensore olandese ma deve chiudere la trattativa con il Lille se vuole battere la concorrenza di un Newcastle che non si è mai dato per vinto in questi mesi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli