Milan, contatti continui per Faivre: adesso è più avanti rispetto a Corona

·1 minuto per la lettura

Meno quattro: manca sempre meno al countdown del calciomercato, il cui termine è fissato nelle ore 20 di martedì 31 agosto. Manca sempre meno, però, anche alla costruzione del nuovo Milan, pronto ad aggiungere un nuovo tassello alla rosa di Stefano Pioli. Affare fatto per il ritorno di Tiémoué Bakayoko, che nel week-end è atteso a Milano per l'iter burocratico di visite mediche e firma. A quel punto mancherà solo il rinforzo sulla trequarti per completare il Milan 2021/2022.

AVANZA FAIVRE - Tra le ipotesi valutate nei giorni scorsi c'era quella che portava a Oporto, lì dove risiede Jesus Corona, messicano classe 1993. Gli intermediari che curano l'affare si trovano ancora a Milano, ma il profilo dell'ex Twente perde quota. Il Porto, infatti, ha rifiutato la prima offerta del Milan, pari a 10 milioni di euro. Un secco no che non ha provocato reazioni nei rossoneri, intenzionati a non alzare la cifra da mettere sul piatto. Ecco allora che, in parallelo, prende sempre più piede l'idea che porta a Romain Faivre, classe 1998 del Brest. È lui, al momento, il preferito dalle parti di via Aldo Rossi. L'ex Monaco, infatti, piace per la sua duttilità tattica, la possibilità di giocare tanto da trequartista quanto da esterno d'attacco. Nella giornata di venerdì si sono registrati nuovi contatti tra i rossoneri e il club francese: manca l'accordo, la richiesta è di 15 milioni di euro. Troppi per i piani del Milan, che continua però a lavorare. Nel week-end nuovi contatti, avanza il nome di Faivre per la trequarti rossonera. Il countdown, intatto, si avvicina...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli