Milan, i convocati per l'Atalanta: torna Kjaer, prima chiamata per Messias. Ma si ferma di nuovo Giroud

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan di Stefano Pioli affronta questa sera l'Atalanta al Gewiss Stadium di Bergamo, nel posticipo della settima giornata di campionato, l'ultima prima della sosta per le nazionali. Per la sfida di stasera, il tecnico rossonero ritrova Kjaer tra i convocati e saluta la prima chiamata del brasiliano Messias.

Ma un'altra tegola si abbatte su un reparto avanzato che in questo inizio di stagione ha dovuto affrontare più di qualche defezione. Insieme ad Ibrahimovic, che farà il suo rientro soltanto alla ripresa, contro l'Atalanta non ci sarà nemmeno Olivier Giroud. L'attaccante francese è apparso in evidente ritardo di forma nelle ultime due gare con Spezia e Atletico Madrid, condizionato ancora dai postumi del Covid e dal colpo alla schiena di Liverpool che non è stato superato del tutto.

Questa la lista completa dei convocati:

PORTIERI: Jungdal, Maignan, Tătărușanu.

DIFENSORI: Ballo-Touré, Calabria, Conti, Gabbia, Hernández, Kalulu, Kjær, Romagnoli, Tomori.

CENTROCAMPISTI: Bennacer, Castillejo, Díaz, Kessie, Messias, Saelemaekers, Tonali.

ATTACCANTI: El Hilali, Leão, Maldini, Pellegri, Rebić.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli