Milan, convocato anche Daniel Maldini: prima volta per il figlio di Paolo

Per la sfida con il Napoli Stefano Pioli convoca anche Daniel Maldini: l'ultima volta di un Maldini in rossonero risale al 31 maggio 2009.
Per la sfida con il Napoli Stefano Pioli convoca anche Daniel Maldini: l'ultima volta di un Maldini in rossonero risale al 31 maggio 2009.

La dinastia più celebre del calcio italiano continua: per la partita contro il Napoli di domani sera Stefano Pioli ha inserito tra i convocati anche Daniel Maldini. Ritorno del cognome sulla maglia del Milan. 

Quello fra il Milan e i Mladini è un binomio iniziato con Cesare nel lontano 1954 e da quel momento le vittorie rossonere hanno avuto quel cognome sempre presente fra gli uomini della propria storia. Il testimone poi è passato dalle solide mani di Cesare a quelle di Paolo che, appena sedicenne, ha esordito ad Udine il 20 gennaio 1985 dopo essere stato convocato per la prima volta.

Da quel momento Paolo Maldini non si è più tolto la maglia del Milan fino al 31 maggio del 2009, quando ha giocato l'ultima partita di una leggendaria carriera. Oggi, dopo 3827 giorni da quel 31 maggio, il cognome Maldini compare di nuovo nella lista dei convocati del Milan: questa volta tocca a Daniel, il figlio più piccolo di Paolo, inseguire la vittoria con il rossonero sulle spalle.

Daniel Maldini, classe 2001, milita nella Primavera rossonera e settimana scorsa aveva firmato uno storico prolungamento di contratto che lo legherà al Milan fino al 2024. Contro il Napoli, a quasi dieci anni di distanza dall'ultima partita del padre, Daniel potrebbe giocare la sua prima partita ufficiale con il Milan per un binomio che non sembra sfiorire mai.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...