Milan, definito l’accordo con Giroud: Maldini ottimista, ecco cosa manca per chiudere

·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan va avanti con fiducia sull’obiettivo Olivier Giroud. L’attaccante francese classe 86’ è stato scelto da tempo da Frederic Massara e Paolo Maldini per ricoprire il ruolo di vice-Ibrahimovic. I contatti con l’entourage del giocatore delle ultime ore hanno portato alla definizione totale dell’accordo: biennale da 4 milioni di euro (bonus compresi).

LA STRATEGIA - Il Milan ha ribadito agli agenti di Oliver Giroud che sono intenzionati a chiudere la trattativa solo a parametro zero. E proprio da quest’ultimi sono arrivati importanti rassicurazioni sulla possibilità di far valere la promessa fatta da Marina Granovskaia, raccontata in esclusiva da calciomercato (LEGGI QUI). La zarina può liberare il suo attaccante solo con la certezza di un trasferimento a un club estero. E questo club è proprio il Milan, una scelta fatta da diverse settimane e che ora sta per arrivare al traguardo finale.