Milan, Dest impressiona e insidia Calabria

Un esordio promettente e incoraggiante. Degli ultimi arrivati in casa Milan Sergino Dest (foto Ansa) è l'unico ad aver superato il "taglio" della lista Uefa, per esigenze tattiche differenti rispetto a quelle offerte da Thiaw e Vranckx e grazie alle caratteristiche tecniche che lo rendono un prezioso jolly per Stefano Pioli. Da esterno alto ma soprattutto da alternativa a capitan Calabria, che si ritrova un concorrente agguerrito per una maglia da titolare.