Milan-Dinamo Zagabria, le pagelle di CM: Diaz convince, Giroud è una sentenza. Saelemaekers uomo Champions

Milan-Dinamo Zagabria 3-1

MILAN

Maignan 6: si fa trovare pronto sulla insidiosa conclusione di Moharammi nella prima frazione. Nulla può sulla sortita vincente di Orsic.

Calabria 6: partita attenta e senza particolari sbavature per il capitano rossonero.

Kalulu 6: autoritario in diverse circostanze quando gioca d’anticipo su Petkovic.

Tomori 6: vince diversi duelli contro Petkovic dimostrando tempismo e caparbietà. Ma come spesso gli accade in questa prima fase della stagione si addormenta in occasione del gol di Orsic. Sua la splendida verticalizzazione su Leão che si procura il calcio di rigore.

Theo Hernandez 6,5: nel primo tempo spinge poco e si perde Moharammi in area di rigore. Cambia diametralmente registro nella

Bennacer 6,5: tocca una infinità di palloni, da regista puro della squadra.

Tonali 6: la consueta generosità al servizio della squadra. Fa filtro davanti alla difesa ma non è brillante nelle scelte.(dal 22’ st Pobega 7: entra e segna, con un sinistro a giro potente che sbatte sulla traversa prima di entrare in porta. Decisivo).

Saelemaekers 6,5: fa fatica nella prima frazione a trovare ritmo e profondità. Pronti e via nella ripresa trova l’incornata vincente sullo splendido assist di Leão.’ il primo giocatore del Milan a segnare nelle prime due giornate di una stagione di Champions League da Ibrahimovic nel 2010/11. Sorpresa.

Diaz 6,5: recupero su Ljubicic e pallone delizioso per Leao in campo aperto, una giocata da campioncino. Gioca una partita molto convincente.

Leao 7: è sempre lui a decidere le sorti del Milan con le sue giocate: costringe Sutalo al fallo da rigore, fa una accelerazione spaventosa prima di disegnare un arcobaleno sulla testa di Saelemaekers.

Giroud 7: si fa sempre trovare pronto nei momenti decisivi, oggi realizzando un calcio di rigore allo scadere della prima frazione. Encomiabile il lavoro per la squadra, discrete alcune giocate sopratutto nella prima mezz’ora di gara. (dal 22’ st De Ketelaere 6: uno scampolo di partita da falso nove per far respirare la squadra).

All. Pioli 6,5: gestione perfetta delle risorse. Il Milan trova una vittoria che vale molto.

DINAMO ZAGABRIA

Livakovic 6 Ristovski 6 (dal 32’ st Drmcic sv) Sutalo 6,5 Peric 5,5 Moharammi 6 (dal 17’ st Spikic 5,5) Ivanusec 5,5 Misic 5,5 Ademi 6 Ljubicic 5,5 Petkovic 6,5 Orsic 7 (dal 40’st Marin sv)

All. Cacic 5,5