Milan-Donnarumma, novità sulla trattativa per il rinnovo

·1 minuto per la lettura

Prosegue decisamente a fatica la trattativa per il rinnovo del contratto di Gianluigi Donnarumma, in scadenza nel 2021. Il Milan era orientato verso un rinnovo triennale alle stesse cifre attuali, circa 6 milioni di euro l'anno, ma è arrivato il no da parte dell'agente del giocatore, Mino Raiola. Nelle scorse ora la dirigenza della società meneghina ha fatto sapere che entro la prossima settimana arriverà una nuova proposta da parte del Diavolo. Secondo Sky la prossima settimana sarà decisiva: Maldini e Massara comunicheranno a Donnarumma e al suo agente fino a che punto sono intenzionati a forzare i limiti del budget pur di trattenere il giocatore a Milano: le indiscrezioni parlano di un possibile accordo a 7-7,5 milioni l'anno.