Milan, dubbio Giroud per l'Udinese: pronto Rebic

Meno due all'esordio in Serie A e il Milan è alle prese con gli ultimi dubbi di formazione. Sulla trequarti Brahim Diaz e in vantaggio sui nuovi acquisti Adli e De Ketelaere per una maglia da titolare, ma il più grande interrogativo riguarda l'attacco: chi guiderà le offensive rossonere contro l'Udinese?

DUBBIO GIROUD - Olivier Giroud infatti è ancora in dubbio per l'affaticamento muscolare accusato negli scorsi giorni. Pioli e lo staff decideranno solo all'ultimo sulla sua convocazione, se il francese riuscisse a rientrare in gruppo per la rifinitura di domani (anche oggi ha lavorato a parte nell'allenamento a San Siro) allora sarà convocato per la sfida con i friulani.

PRONTO REBIC - Qualora Giroud non ce la facesse o Pioli decidesse di non rischiarlo dal 1', è pronto Ante Rebic. Il croato ha agito da centravanti anche nell'ultima amichevole con il Vicenza confermando gli ottimi segnali mostrati nel corso del pre-campionato: sarebbe quindi lui ad agire da 'nove', con Divock Origi in panchina ma già pronto a giocare uno spezzone di gara.