Milan e Inter insieme contro il Covid: ecco l'iniziativa dei due club per la città

Omar Abo Arab
·1 minuto per la lettura

Il grosso periodo di difficoltà che attanaglia il mondo da più di un anno a causa dell'emergenza Covid prosegue, nonostante quella luce in fondo al tunnel che intravediamo grazie alla campagna vaccinale. Purtroppo servirà ancora tempo per mettersi alle spalle l'incubo che ha messo in ginocchio anche e soprattutto l'economia, ma non per questo i club, segnati dal drammatico crollo degli introiti, non provano a dare il loro contributo allo sport giovanile, praticamente paralizzato.

Steven Zhang, presidente dell'Inter | Emilio Andreoli/Getty Images
Steven Zhang, presidente dell'Inter | Emilio Andreoli/Getty Images

È il caso di Inter e Milan, protagoniste di una bellissima iniziativa in favore delle associazioni sportive locali insieme al Comune di Milano. Ad ufficializzarla lo stesso Assessore allo Sport meneghino Roberta Guaineri, attraverso una nota ufficiale, ha spiegato come saranno ripartiti i contributi: "Oltre a premiare come sempre le eccellenze sportive della nostra città, quest’anno abbiamo deciso di diversificare e ampliare la destinazione di questi contributi, tenendo conto delle tante e gravi difficoltà affrontate dalle associazioni e dalle società sportive a causa del blocco delle loro attività per l’emergenza sanitaria Covid-19".

Ivan Gazidis, Ad Milan | Paolo Bruno/Getty Images
Ivan Gazidis, Ad Milan | Paolo Bruno/Getty Images

Ed è qui che scendono in campo, economicamente, Inter e Milan: dal fondo costuito dai club arriveranno 320 mila euro: "320mila euro sono provenienti dal fondo costituito da Inter e Milan, previsto dalla convenzione per la concessione d’uso e di gestione dello stadio Meazza a sostegno dell’attività sportiva in città" si legge sulla nota del Comune di Milano.

Segui 90min su Instagram.