Milan e Juve alle grandi manovre: idea scambio Bernardeschi-Romagnoli, la regia è di Mino Raiola

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Juventus e Milan tornano a pensare a uno scambio di mercato insieme? Nelle ultime sessioni il nome di Alessio Romagnoli, difensore classe '95, è stato più volte accostato alla Vecchia Signora e anche quello di Federico Bernardeschi è stato a sua volta avvicinato al mercato del Milan.

Stando a quanto riferito da calciomercato.com, Milan e Juve potrebbero unire le loro esigenze per uno scambio. Oggi sia Romagnoli che Bernardeschi assomigliano più a un problema che a una risorsa per Milan e Juve, i loro contratti sono in scadenza al 30 giugno 2022 e per questo potrebbero diventare soluzione ai problemi dei loro club.

Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images
Alessio Romagnoli | Alessandro Sabattini/Getty Images

Da queste basi nasce l'idea di un possibile scambio, con la Juve che andrebbe a rinforzare la difesa ingaggiando un difensore mancino che potrebbe prendere il posto di Chiellini, destinato all'addio al calcio, e con il Milan che invece potrebbe ingaggiare la riserva di Theo Hernandez ma potrebbe avere a disposizione anche un jolly a tuttocampo, voglioso di riscatto dopo le ultime annate incolore. Uno scambio sostanzialmente alla pari o pareggiata in altro modo (magari con un giovane di mezzo), con valutazione da poter concordare in base alle necessità che si presenterebbero a ridosso del 30 giugno: Juve e Milan ci pensano. Attenzione dunque allo scambio con un grande 'regista': Mino Raiola.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A.