Milan forza 6, ma per Montella c'è anche la nota negativa: "Problemi per Bonaventura"

Una prova di forza, nonostante l'avversario non fosse certo il Real Madrid. Il Milan si diverte e sommerge di reti il malcapitato Škendija, che sin dai primi minuti della gara di San Siro aveva mostrato tutti i suoi limiti. Iniezione di fiducia per Andrè Silva e Montolivo, autori di una doppietta a testa: segnali positivi per Montella.

Un Montella che ha stupito scegliendo Zapata e Antonelli dal primo minuto, così come Borini: jackpot per il tecnico del Milan, visti i goal dell'ex Genoa e dell'ex Liverpool nel 6-0 totale con cui il team rossonero ipoteca il passaggio ai gironi di Europa League. La competizione vera e propria.

Nonostante la felicità per la larga vittoria, Montella ha anche qualcosa su cui rimuginare, in attesa di notizie ufficiali nei prossimi giorni: Bonaventura, infatti, è uscito anzitempo per un problema muscolare e potrebbe saltare le prossime gare ufficiali. "Ha avuto un fastidio alla coscia, forse è l'unica nota negativa. Incrociamo le dita" le parole del tecnico del Milan a fine partita.

A proposito di questa, Montella è ovviamente soddisfatto: "Non mi aspettavo sarebbe andata così tanto bene. Ovviamente ci sono differenze nella qualità delle due squadre e siamo riusciti a metterle in campo. Non sottovaluteremo il ritorno, anche quelli che non hanno giocato sono bravi. Sarà una partita che prenderemo seriamente. Andrè Silva? Può migliorare tantissimo".

Il Milan dell'estate 2017 fa rima con entusiasmo, Montella ne è consapevole: "Sono molto contento, la squadra che sta nascendo cresce. Siamo all'inizio e i ragazzi si devono conoscere, ma l'inizio è promettente. Così come è gratificante l'entusiasmo viscerale dei tifosi allo stadio. E' sempre un'energia in più".

Energia che si rivedrà a fine agosto per la prima di campionato tra le mura amiche: il Milan giocherà contro il Cagliari il prossimo 27 agosto, quando potrebbe avere tra le mani la qualificazione ai gironi di Europa League. A meno di una catastrofica e storica batosta in Macedonia, sarà così.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità