Milan, i giorni di Botman: dalla fiducia di Maldini alla nuova offerta del Newcastle, le ultime

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Milan non ha cambiato idea su Sven Botman. Continua a lavorare con gli agenti in attesa di capire le reali intenzioni del Lille, alle prese con alcune problematiche interne a livello societario. Maldini vuole chiudere a 30 milioni più bonus, forte dell’accordo con il centrale olandese per un contratto di 5 anni a circa 3 milioni di euro.

Il Telegraph conferma quanto vi avevamo raccontato in anteprima: il Newcastle ha rilanciato proponendo un’offerta leggermente superiore a quella del Milan ma pagata in più rate in modo da ammortizzarne la spesa e aumentarne, eventualmente, la cifra. Lo stato maggiore del Lille spera di scatenare un’asta con i possibili inserimenti di Tottenham e Manchester United, il Milan vuole invece una risposta in tempi brevi. Maldini conta sulla volontà di Botman di vestire il rossonero ma non ha intenzione di rimanere spiazzato e sta valutando anche delle alternative.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli