Milan, Giroud è l'alternativa ad Ibrahimovic

La trattativa per portare Zlatan Ibrahimovic al Milan è ufficialmente iniziata dopo l'incontro tra l'agente dell'attaccante svedese, Mino Raiola, e la società rossonera, per trattare sull'ingaggio, ma la negoziazione si annuncia lunga.

Anzi, come ha dichiarato a 'Sky Sport' Walter Sabatini, direttore sportivo del Bologna, altro club interessato alle prestazioni di Ibra, il giocatore starebbe addirittura pensando al ritiro.

Uno scenario clamoroso che il Milan si augura di poter scongiurare, ma nell'attesa che Zlatan decida il proprio futuro la dirigenza avrebbe già indivduato l'alternativa. Sempre secondo quanto riportato da 'Sky Sport' si tratterebbe del francese Olivier Giroud, ai ferri corti con il Chelsea.

Il campione del mondo 2018 è però anche un obiettivo dell'Inter, allenata da quell'Antonio Conte che ha allenato Giroud proprio al Chelsea e che l'ha scelto come vice Lukaku. Il Milan però non si spaventa ed avrebbe già effettuato una telefonata esplorativa con i rappresentanti del giocatore. Il derby di mercato è servito, ma deciderà Ibra...

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...