Milan, Ibrahimovic è pronto: può essere titolare contro la Lazio

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il leone è tornato ed è pronto a ruggire. A quattro mesi dall'infortunio rimediato contro la Juventus Zlatan Ibrahimovic tornerà in campo, lo farà domenica sera alle 18 contro la Lazio, il primo vero ostacolo della stagione del Milan. Con Giroud ai box per covid, l'attaccante svedese in questi giorni ha accelerato per esserci contro gli uomini di Sarri. Nelle sedute di questa settimana è apparso in palla, toccherà a Pioli decidere se schierarlo dal primo minuto o se fargli vedere il campo nel secondo tempo, per poi riproporlo dal primo minuto mercoledì prossimo ad Anfield contro il Liverpool.

FATTORE - Nessuno in casa rossonera vuole correre rischi, Ibra può essere una risorsa solo se nelle migliori condizioni fisiche, per questo una decisione sul suo impiego dall'inizio verrà presa solo tra venerdì e sabato. In comune accordo con il giocatore che ha nella Lazio una delle sue vittime preferite: Zlatan ha infatti segnato 8 reti ai biancocelesti, in 14 apparizioni da avversario.

Tutta la Serie A TIM e' su DAZN. Attiva ora

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli