Milan, Ibrahimovic vuole esserci con il Bologna: ecco quali sono i tre obiettivi dello svedese

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Zlatan Ibrahimovic scalda i motori. Il campione svedese vuole fare il suo esordio da titolare in questa stagione già sabato contro il Bologna. Il Milan ha bisogno del suo giocatore più forte e carismatico per proseguire la sua marcia in campionato. La condizione fisica non è ancora ottimale, lo si era notato anche nei due spezzoni giocati contro Verona e Porto, ma gli ultimi allenamenti hanno portato in dote delle sensazioni positive.

GLI OBIETTIVI DI IBRAHIMOVIC- In carriera si è aggiudicato trentuno trofei, che lo rendono uno dei giocatori più vincenti di tutti i tempi. Zlatan è un vincente nato, un giocatore che si alimenta di nuove sfide e obiettivi da raggiungere. Nella sua testa la sceneggiatura finale prevede un titolo vinto con la maglia del Milan. E i presupposti per arrivare fino in fondo ci sono tutti. La fame di Zlatan la fame è sempre la stessa, così come la voglia di giocare ed essere decisivo. Di finire la carriera non ne vuole sentire, Ibrahimovic ha una doppio obiettivo: il rinnovo con il Milan di una stagione, fino al 2022, e il Mondiale in Qatar del dicembre dell'anno prossimo. Tutto passerà dalle risposte del proprio fisico, già a partire dalla sfida all’amico Mihajlovic tra meno di 48 ore.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli