Milan, il dossier Leao è una priorità per Cardinale: la vera richiesta del portoghese

Inizia una nuova era al Milan. Gerry Cardinale e la sua Red Bird vogliono proseguire il lavoro fatto da Elliott nel rilancio del club rossonero si massimi livelli. Il manager italo-americano vuole sviluppare un progetto innovativo con dei punti programmatici ben chiari anche a livello sportivo. Tra questi c’è il dossier relativo a Rafael Leao: il desiderio della nuova proprietà è quello di blindare il miglior giocatore dell’ultima serie A.

Ascolta "Milan, il dossier Leao è una priorità per Cardinale" su Spreaker.

LA SITUAZIONE - Paolo Maldini e Frederic Massara avevano già formulato una prima offerta a Jorge Mendes nel mese di febbraio: 4,5 milioni netti a stagione più bonus. Numeri importanti che però non bastano più per ottenere il sì di Leao. Nel finale di stagione l’ex Lille ha elevato il livello delle prestazioni, mettendo la firma sulla vittoria dello scudetto. Ora la richiesta di aggira sui 6,5 milioni più bonus. Nei prossimi giorni è previsto un nuovo confronto tra le parti per provare a raggiungere un’intesa. La sensazione è che il punto d’incontro si possa trovare sui 5.5 milioni più bonus.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli